English (United Kingdom)Italian - Italy
 
 

Storia

Le radici dell’azienda Ganci affondano in una cittadina della Sicilia degli anni ’30, Alcamo, in cui qualsiasi strada percorribile corre accanto ai filari di un vigneto.

In questo contesto Antonino e Vincenzo Ganci, cresciuti in una famiglia di viticoltori, diventano sapienti maestri nell'arte del fare buon vino.

Nei primi anni ’50 i due fratelli decidono di scoprire nuovi orizzonti, allontanandosi dalla Sicilia per trasferirsi nell’Agro Pontino.

Antonino, durante la guerra, era rimasto affascinato dal territorio ancora vergine della Pianura Pontina, e con i suoi racconti evoca quello stesso fascino nel fratello Vincenzo.

Decidono così di acquistare circa 70 ettari di terreno appena disboscato in prossimità del lago di Fogliano, dove fino a quel tempo sorgevano boschi di querce. È in questo luogo che trapiantano la loro tradizione familiare di viticoltori.

Antonio e Vincenzo iniziano a costruire la loro cantina. Qui dispongono le vasche in cemento ed innalzano il primo palmento ,il locale, così chiamato in Sicilia, dove si pigiava l’uva per ottenere il mosto.

Attualmente la conduzione della cantina è curata da Laura, figlia di Vincenzo, dal marito Giuseppe e dal figlio Massimo . A loro è stato trasmesso un secolo di esperienza e di passione per la cura e la coltivazione della vite.

News ed Eventi

Cantine Aperte a San Martino
Cantine Aperte a San Martino   Domenica 11 novembre 2018      dalle 10.30 - alle 18.30 Siamo lieti di accogliervi in Azienda per assaporare con voi le meraviglie della nostra Terra.  Durante la giornata, potrete degustare il vino nuovo e gli altri vini rossi di annate diverse. Ad accompagnare i nostri vin...Continua...
Ganci Contest a San Martino
A San Martino ogni mosto si fa vino!......in occasione dell' evento in programma Domenica 11 Novembre: “Cantine Aperte a San Martino”, l'Azienda Agricola Ganci ha pensato di lanciare un piccolo concorso fotografico...    “Ganci Contest a San Martino” Scatta la tua foto di “Cantine Aperte a San Martino” e potrai vincere i n...Continua...